Come nasce un articolo – parte seconda. Le applicazioni che ti aiutano a scrivere

comenasceunarticolo

Oggi vorrei integrare il post “Come nasce un articolo tra cartaceo e digitale. I miei strumenti da lavoro” con ulteriori  ausili per la stesura di un testo. Dei supporti per scrivere, cartacei e non, utilizzati ne ho già parlato; ma cosa si cela dietro le quinte, dove le quinte sono la grammatica e l’ortografia, di un testo? A nessuno di noi è morta la maestra in terza elementare, ma l‘italiano, per quanto bello e musicale sia, è una lingua alquanto complessa. Ad aiutarci a venir fuori dal dedalo di verbi irregolari, ripetizioni, congiuntivi, virgole e altri simpatici segni di interpunzione arrivano alcune applicazioni per smartphone. Scopriamo quali sono e le loro funzioni.

Come si scrive?

“Come si scrive” è un’ app sviluppata da Mblabs Education. La sua funzione principale è quella di risolvere i nostri piccoli, grandi dubbi con la lingua italiana. Per esempio, si scrive “a posto” o “apposto”?, “qualcos’altro”, “qualcosaltro” o “qualcos altro”? Interrogativi che solo all’apparenza sembrano banali. Quante volte ti sei fermato su una determinata parola perché non eri sicuro della sua correttezza? Certo, puoi chiedere a Mr. Google, ma un’applicazione dedicata, diciamocelo, è comoda.

Inoltre è possibile testare il proprio grado di conoscenza dell’idioma con il Quiz. Che ne dici di metterti alla prova?

  • Come si scrive per Android (qui)

Sinonimi e contrari 2.0

Quest’applicazione, sviluppata da Icarus, non ha bisogno di presentazioni. La sua funzione è lapalissiana. Tuttavia – forse non tutti sanno che… – oltre ai sinonimi e i contrari, per l’appunto, c’è anche la possibilità di coniugare i verbi regolari. Utile, ma che dico? Utilissima!

  • Sinonimi e contrari per Android (qui)

Italiano

“Italiano” di Livio è un dizionario gratuito. Oltre a cercare la parola è possibile sentirne la pronuncia e annotarne il significato. La “parola del giorno”, altra voce dell’app, ti offre la spiegazione di una parola al dì. Mentre con “parola casuale” leggerai il significato di un termine… random. Nella “cronologia” vengono salvate le parole ricercate.

È gratis ed è user-friendly.

  • Italiano per Android (qui)

Verbalo

“Verbalo” di Mario DT, lo dice il nome stesso, è un’utile programma per coniugare i verbi. Basta inserire il verbo nell’apposito spazio per la ricerca  e selezionarne la coniugazione (o cliccare sul tasto “Verbalo”).  Nella sezione “elenco verbi” si ha la traduzione del verbo italiano in lingua inglese. Dedicati anche alla traduzione italiano/inglese sono gli “Esempi”: in questa pagina, sotto il verbo italiano vi è la forma corrispondente in inglese.

  • Verbalo per Android (qui)

Analisi Grammaticale+

Ah, ricordo gli interminabili pomeriggi in compagnia dell’analisi grammaticale. Che noia, dicevo ai quei tempi, per fortuna, dico adesso. Il tempo però cancella un po’ i ricordi, e allora a rinfrescarci la memoria c’è “Analisi Grammaticale+” di MatrixTeo , un’applicazione dove basta scrivere un frase per conoscerne la struttura.

Per esempio, la frase “Il gatto è bianco”:

  • IL, articolo, genere maschile
  • GATTO, sostantivo, genere maschile, singolare
  • É, verbo; voce del verbo essere, modo indicativo, tempo presente, 3a persona singolare
  • BIANCO, aggettivo, grado positivo, genere maschile, singolare

L’app si basa su Morph-it!, la risorso morfologica che contiene oltre 35000 lemmi.

Analisi grammaticale+ per Android (qui)

Con la speranza che questa carrellata di applicazioni ti sia stata utile, ti do appuntamento al prossimo articolo!

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Il vagone delle parole

A tutti gli incontri che cambiano la vita, agli errori di felicità.

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Stupido è chi lo stupido è

Il blog di Clara Margaret

La gioia più grande è quella che non è attesa.

Paolo Sassaroli - E - BOOK

Entra nel mondo delle pseudo favole di Paolo Sassaroli

Enterprises...

..."alla ricerca di nuove forme di vita e di civiltà, fino ad arrivare là dove nessuno è mai giunto prima"

Diario di una Zingara

Non puoi iniziare un nuovo capitolo della tua vita se continui a rileggere l'ultimo.

mezzaginestra

Vivo di alzate d'ingegno / e sorrisi di donna.

A Place For My Head

C'è chi si gode la vita,c'è chi la soffre,invece noi la combattiamo.

# I Feel Betta

Autobiografia culinaria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: