Costruiamo un organizzatore per makeup – idee creative

Trucchi sempre in ordine con un organizzatore make-up tutto DIY? Facilissimo, seguimi!

sdr
l’organizzatore per make up diy
L’ARTICOLO CONTIENE LINK DI AFFILIAZIONE, CIÒ SIGNIFICA CHE POTRÒ RICEVERE UNA COMMISSIONE SE CLICCHI SU UN LINK E ACQUISTI QUALCOSA CHE HO RACCOMANDATO.  GRAZIE PER IL SUPPORTO!

I pennelli li ho in un barattolo, che, neanche a farlo a posta, è riciclato, mentre il mascara e gli altri prodotti make-up in stick in un altro. Così divisi, la mattina faccio presto a truccarmi senza andare a cercare questo o quel trucco/pennello nei vari cassetti o nella trousse. Tutto è perfettamente a portata di mano.

Tuttavia, questa organizzazione non era sufficiente: volevo qualcosa che mi permettesse di risparmiare ancora più tempo.

Così come la sera preparo i vestiti che indosserò il giorno dopo sulla sedia – retaggio scolastico della cartella – , allo stesso modo volevo fare con i trucchi: l’intenzione infatti era quella di avere pennelli, ombretti, mascara e rossetti pronti e già abbinati con l’outfit del giorno in un sol luogo.

IL MOMENTO CREATIVO

L’idea me l’hanno data ovviamente gli organizzatori per make-up del negozio. Avrei potuto comprarlo, ma volevo qualcosa di tutto mio, fatto con le mie manine. E quindi me lo son creato partendo da una scatola!
Vediamo dalle foto come ho fatto.

 

MATERIALI OCCORRENTI

  • scatola di cartone
  • rametti
  • washi-tape
  • forbici
  • colla a caldo

Se però non hai tempo né voglia di cimentarti con il fai da te qui  trovi quello che ti occorre a portata di click:

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Il vagone delle parole

A tutti gli incontri che cambiano la vita, agli errori di felicità.

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Stupido è chi lo stupido è

Il blog di Clara Margaret

La gioia più grande è quella che non è attesa.

Paolo Sassaroli - E - BOOK

Entra nel mondo delle pseudo favole di Paolo Sassaroli

Enterprises...

..."alla ricerca di nuove forme di vita e di civiltà, fino ad arrivare là dove nessuno è mai giunto prima"

Diario di una Zingara

Non puoi iniziare un nuovo capitolo della tua vita se continui a rileggere l'ultimo.

mezzaginestra

Cultura? Pop e piano, sir.

A Place For My Head©

C'è chi si gode la vita,c'è chi la soffre,invece noi la combattiamo.⚡

# I Feel Betta

Autobiografia culinaria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: