Festa della mamma

Sono diventata mamma dal momento in cui quelle due strette linee rosa mi hanno confermato senza ombra di dubbio che una vita si sta formando dentro di me. Alla prima ecografia vidi un puntino luminoso più piccolo di 3 millimetri: era mio figlio. Uscita dalla ginecologa mi fermai in un parcheggio per chiamare mio marito: adesso eravamo un papà e una mamma.
I mesi della gravidanza sono stati lunghi, ma senza intoppi, a parte la pressione bassa. Avevo le mie paure, soprattutto quella di perderlo facendo  movimenti inconsulti. Era il primo figlio, ovviamente, ero inesperta.
È stato il mio regalo di compleanno, il più bello che potessi farmi. Ho smesso di fumare, ho aperto gli occhi sul mondo e su me stessa, scoprendo una sensibilità che non pensavo di avere.
Ricordo i primi movimenti, le notti insonni con lui che si muoveva  in continuazione e i miei pellegrinaggi in bagno… E poi il parto con tutto il suo bagaglio di dolore e felicità. Non ho pianto quando l’ho visto per la prima volta, ho aspettato l’intimità della mia stanza, mentre, in solitudine, ne ammiravo il profilo.

Giorno dopo giorno la consapevolezza di essere mamma  è cresciuta sempre più. E questo processo avviene tutt’ora.
A distanza di qualche mese la magia si è ripetuta: è arrivata la bimba. Ed è vero, oggi gravidanza è a sé. Tolto il velo di mistero della prima, al suo posto sono subentrate esperienza e praticità. Anche le paure si sono affievolite. Adesso per me era necessario organizzarmi, essere presente nonostante stanchezza per il primogenito. È stato un percorso più faticoso, ma chissà perché, la memoria mi fa rivivere solo i bei momenti…
Questo giorno lo dedico a me e a tutte le mamme che non ricordano come fosse la loro vita prima dei figli. A me appare come una fotografia sbiadita, un’eco distante… Ero proprio io? Sì, lo ero, non conscia però della metamorfosi interna ed esterna che l’arrivo dei bambini avrebbe portato.

Questa in breve è la mia storia, una storia che mi accomuna a tante fantastiche mamme che oggi festeggiano questa giornata. Auguri!

festa_della_mamma_00001

Annunci

4 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Victoria ma non troppo

Blog sconsigliato a chi vuole dei figli e/o a chi si prende troppo sul serio!

Daniela's Lumirose Castle

Benvenuto nella mia dimora, viandante della rete!

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Il vagone delle parole

A tutti gli incontri che cambiano la vita, agli errori di felicità.

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Zero contenuti, zero calorie, Zero Renato

Il blog di Clara Margaret

La gioia più grande è quella che non è attesa.

Paolo Sassaroli

"E QUELLO CHE CI SUCCEDEVA NON FACEVA QUASI PARTE DI NOI "

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: