Halloween 2015

Ed eccoci giunti alla settimana delle zucche, delle streghe e dei fantasmi! Sebbene abbia sempre ritenuto Halloween una festa di (consumistica) “importazione”, quindi relativamente degna di essere “festeggiata”, da quando ci sono i bambini ho notato spuntare in salotto zucche intagliate, gatti neri e ragnatele… In parole povere Halloween è entrato di prepotenza anche in casa nostra e ogni anno, mentre il papà si occupa di creare una zucca spaventosa, io penso all’organizzazione della festa.

[Riciclo creativo] Zucche e fantasmi

Materiale occorrente

  • bottiglie di plastica
  • pennarello nero indelebile
  • forbice
  • spago

Pin the boo (2014)

Pin the boo è il gioco della festa dell’anno scorso. Quelle due “foglioline verdi” in realtà sono i fumetti del fantasma che spaventa i piccoli avventori del castello stregato. I giocatori, bendati, devono attaccare i “boo” sul fantasma.

In attesa della festa

Ho creato un calendario – molto spartano – per far capire al più grandicello quanti giorni mancano alla festa. Ogni giorno che passa è una crocetta: più crocette ci sono sul calendario, meno sono i giorni che ci separano dalla notte delle streghe.

Il film

Mr. Bau Bau
Mr. Bau Bau (The Nightmare Before Christmas)

Nonostante la giovane età ho consentito  ai miei bambini la visione di The Nightmare Before Christmas. Paura? Nemmeno un po’, anzi, il film è diventato una vera e propria mania che li ha accompagnati per tutto l’anno. Quest’anno la serata prevede, per i bambini Into The Woods, mentre per gli adulti Oculus.

Stay scared

Annunci

One Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Il vagone delle parole

A tutti gli incontri che cambiano la vita, agli errori di felicità.

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Stupido è chi lo stupido è

Il blog di Clara Margaret

La gioia più grande è quella che non è attesa.

Paolo Sassaroli - E - BOOK

Entra nel mondo delle pseudo favole di Paolo Sassaroli

Enterprises...

..."alla ricerca di nuove forme di vita e di civiltà, fino ad arrivare là dove nessuno è mai giunto prima"

Diario di una Zingara

Non puoi iniziare un nuovo capitolo della tua vita se continui a rileggere l'ultimo.

mezzaginestra

Vivo di alzate d'ingegno / e sorrisi di donna.

A Place For My Head

C'è chi si gode la vita,c'è chi la soffre,invece noi la combattiamo.

# I Feel Betta

Autobiografia culinaria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: