La barchetta in mezzo al mare

va diretta a Santa Fe
dove va per caricare 
mezzo chilo di caffè. 

Oggi trasformeremo dei gusci di noci in simpatiche barchette.

Materiale occorrente 

  • noci
  • stuzzicadenti
  • candela
  • carta da pacchi
  • cannucce
  • bacinella
  • acqua

Rompi a metà una noce. Mangiane il contenuto e puliscila un pò. Accendi una candela e versa alcune gocce di cera nel guscio, servirà a fissare la vela. Per la vela, ritaglia un triangolo e attaccalo con dello scotch allo stuzzicadenti. La barchetta è pronta, adesso non manca altro che metterla in mare! Riempi una bacinella d’acqua e con una cannuccia soffia una dolce brezza che la farà navigare.

Buona settimana!

Annunci

3 Comments

    1. Io l’ho (ri)scoperta in una compilation di canzoni per bambini “Filastrocche, canzoncine e ninna-nanne”. Purtroppo non ricordo molte canzoni dell’infanzia, ma con i due sto recuperando alla grande! 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Il vagone delle parole

A tutti gli incontri che cambiano la vita, agli errori di felicità.

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Stupido è chi lo stupido è

Il blog di Clara Margaret

La gioia più grande è quella che non è attesa.

Paolo Sassaroli - E - BOOK

Entra nel mondo delle pseudo favole di Paolo Sassaroli

Enterprises...

..."alla ricerca di nuove forme di vita e di civiltà, fino ad arrivare là dove nessuno è mai giunto prima"

Diario di una Zingara

Non puoi iniziare un nuovo capitolo della tua vita se continui a rileggere l'ultimo.

mezzaginestra

Vivo di alzate d'ingegno / e sorrisi di donna.

A Place For My Head

C'è chi si gode la vita,c'è chi la soffre,invece noi la combattiamo.

# I Feel Betta

Autobiografia culinaria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: