Il contenitore delle spezie

Una volta conteneva delle spezie…

Le spezie, che bontà! Sanno sempre donare quella marcia in più alle pietanze. Anche i contenitori spesso hanno delle forme carine, ragion per cui ho deciso di riciclare.  Come? Decorandole per utilizzarle come porta oggetti.

Materiale occorrente

  •  contenitore per spezie
  • smalto per unghie (eventualmente di due colori)
  • spago
  • colla vinilica

Rimuovi l’etichetta e la relativa colla* sulla confezione immergendola in acqua bollente per qualche minuto. Asciugala bene e colora con lo smalto per unghie secondo la tua fantasia. Nel mio caso ho usato il beige e il rosa. Decora un lato alla volta e attendi che lo smalto si sia asciugato bene. Applica un pò di colla vinilica sul collo della bottiglia e fai qualche giro con lo spago. Con il pennello passa altra colla sullo spago per fissarlo e attendi che si secchi. Et voilà! Puoi utilizzare il “vaso” appena creato in svariati modi: per i sali da bagno o alimentari, come portapenne, come contenitore per fiori di campo, ecc…

Buon inizio settimana!

* se la colla dovesse essere particolarmente tenace e non voler venir via prova a trattare la parte con “Svitol” o simili
Annunci

2 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Victoria ma non troppo

Blog sconsigliato a chi vuole dei figli e/o a chi si prende troppo sul serio!

Daniela's Lumirose Castle

Benvenuto nella mia dimora, viandante della rete!

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Il vagone delle parole

A tutti gli incontri che cambiano la vita, agli errori di felicità.

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Zero contenuti, zero calorie, Zero Renato

Il blog di Clara Margaret

La gioia più grande è quella che non è attesa.

Paolo Sassaroli

"E QUELLO CHE CI SUCCEDEVA NON FACEVA QUASI PARTE DI NOI "

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: