I fantastici tre

Babbo Natale, Santa Lucia e la Befana esistono. E su questo non ci piove.

Vivere l’attesa dell’arrivo di questi personaggi fantastici dall’altra parte della barricata è bellissimo perché se da una parte fa tornare bambini, dall’altra fa sentire genitori con una importantissima missione da compiere: rendere felici i propri figli.

Come ogni anno vado a fare shopping con la santa e col babbo almeno un mese prima, insieme poi cerchiamo una tana adatta ai regali affinché i topolini non li rosicchino prima delle notti fatidiche, infine, con gli scriccioli scriviamo le Lettere che puntualmente i due portano via nel cuore della notte.

Quest’anno con i bimbi siamo persino andati a caccia di Santa Lucia. Abbiamo girato in lungo e largo per il quartiere chiedendo di lei, ma purtroppo quando siamo arrivati al punto di incontro era già andata via. Probabilmente la sera del 12 doveva prepararsi e andava piuttosto di fretta… Tuttavia ci ha lanciato delle caramelle dalle scale e poi è svanita nel nulla. Però la mattina quanti dolci e quanti regali ci ha fatto trovare in cucina! E il latte e i biscotti per l’asinello? Spariti, deve esserseli mangiati in un sol boccone!

IMG_20141212_160233
La catapulta di Spider-man. Anche Santa Lucia ama il #diy

Il mio piccolo grande uomo il pomeriggio era su di giri, non stava più nella pelle sebbene avesse paura che Santa Lucia gli buttasse la sabbia negli occhi – ché un po’ di macabro non guasta mai! – , e così, nonostante le raccomandazioni, non è andato a letto poi così presto…Poco importa, l’obiettivo è stato raggiunto: creare l’atmosfera magica e frizzante dell’attesa.

Se infatti chiedete a Leo cosa gli ha portato la santa lui esordirà raccontandovi delle caramelle piovute dal cielo piuttosto che dei giocattoli ricevuti. Spero che i piccoli crescendo e maturando, rimangano legati alle emozioni, alla fantasia e ai ricordi  dei momenti vissuti insieme e perché questo sia the most wonderful time of the year.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Il vagone delle parole

A tutti gli incontri che cambiano la vita, agli errori di felicità.

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Stupido è chi lo stupido è

Il blog di Clara Margaret

La gioia più grande è quella che non è attesa.

Paolo Sassaroli - E - BOOK

Entra nel mondo delle pseudo favole di Paolo Sassaroli

Enterprises...

..."alla ricerca di nuove forme di vita e di civiltà, fino ad arrivare là dove nessuno è mai giunto prima"

Diario di una Zingara

Non puoi iniziare un nuovo capitolo della tua vita se continui a rileggere l'ultimo.

mezzaginestra

Cultura? Pop e piano, sir.

A Place For My Head©

C'è chi si gode la vita,c'è chi la soffre,invece noi la combattiamo.⚡

# I Feel Betta

Autobiografia culinaria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: